HI-TECH POINT ENERGIA

SISTEMI FOTOVOLTAICI E SOLARI TERMICI

FOTOVOLTAICO

L’impianto fotovoltaico è un impianto elettrico che sfrutta l’energia solare per generare energia elettrica.
Produce autonomamente la quantità di energia della quale necessita.

SOLARE TERMICO

Gli impianti solari termici ti permettono di produrre acqua calda da una fonte di energia pulita e rinnovabile, eliminando le emissioni di CO2.

RISPARMIO

Gli impianti fotovoltaici e solare termici consentono di abbattere il consumo di energia a pagamento e di ridurre drasticamente i costi sulla bolletta elettrica.

SISTEMA FOTOVOLTAICO

L’impianto fotovoltaico è un impianto elettrico che sfrutta l’energia solare per generare energia elettrica. Produce autonomamente la quantità di energia della quale necessita.

Il processo che crea questa “energia” viene chiamato effetto fotovoltaico:
Quando un fotone colpisce la superficie della cella fotovoltaica, la sua energia viene trasferita agli elettroni presenti sulla cella in silicio.
Questi elettroni vengono “eccitati” e iniziano a fluire nel circuito producendo corrente elettrica.

Un pannello solare produce energia in corrente continua. Sarà poi compito dell’inverter convertirla in corrente alternata per trasportarla ed utilizzarla nelle nostre reti di distribuzione.

Quindi ogni sistema fotovoltaico è formato da almeno due componenti di base:

MODULI FOTOVOLTAICI

Composti da celle fotovoltaiche che trasformano la luce del sole in elettricità.

INVERTER

Apparecchi che convertono la corrente continua in corrente alternata.

SOLARE TERMICO

Gli impianti solari termici ti permettono di produrre acqua calda da una fonte di energia pulita e rinnovabile, eliminando le emissioni di CO2.
Questa tipologia di impianto può essere installata al posto di una caldaia tradizionale. Utilizza l’energia del sole per produrre energia termica, a sua volta utilizzata per riscaldare l’acqua a una temperatura variabile.

Esistono due varianti di impianto solare termico, ovvero quello a “circolazione naturale”, più economico e compatto, e quello a “circolazione forzata”, avente una migliore resa.


CIRCOLAZIONE NATURALE

Tutti sappiamo che l’acqua calda tende a salire e prende il posto di quella fredda che scende. Sulla base di questo semplice principio fisico si basa il funzionamento dell’impianto a circolazione naturale.
In questo impianto viene installato un boiler appena al di sopra del pannello solare. L’efficienza di questo tipo di impianto, ovviamente, cala durante i mesi invernali, quando le temperature esterne molto basse tendono a far raffreddare il serbatoio.


CIRCOLAZIONE FORZATA

L’impianto solare termico a circolazione forzata è ideale per i climi freddi, ed è indicato per il Nord Italia, mentre è d’obbligo per i paesi del Nord Europa.
Solitamente viene utilizzata una miscela di acqua e antigelo, la quale scorre dentro ai tubi grazie ad una pompa elettrica. Questo liquido si riscalda attraversando i pannelli e rilascia il suo calore all’interno del serbatoio, grazie ad una particolare serpentina che ottimizza lo scambio di calore.

Scopri le offerte di Edison Energia!

CONTATTACI